Condividi
  • Facebook
  • Twitter
Cento anni fa la Grande Guerra

“Quando scoppia la pace”, Vittorio Veneto ricorda

30/4/2018

A un secolo dall’anniversario della storica battaglia della Prima Guerra Mondiale la città propone un programma di iniziative culturali per riflettere sul passato e sulla contemporaneità

In vista del centenario della battaglia di Vittorio Veneto (Treviso), che si combatté nella zona tra il fiume Piave, il Massiccio del Grappa, il Trentino e il Friuli il 24 ottobre e il 4 novembre 1918, data dell'entrata in vigore dell’armistizio di Villa Giusti, che sancì la fine della Prima Guerra Mondiale, la città veneta propone un programma di iniziative dal titolo “Quando scoppia la pace”. Il cartellone comprende proiezioni, concerti, mostre, dialoghi, itinerari turistici, convegni, conferenze, raduni di associazioni d’arma, eventi sportivi e un progetto di arte-pubblica di respiro internazionale. Il programma coinvolge tutta la città, con decine di associazioni, istituzioni militari e civili e imprese partecipi a vario titolo. L’iniziativa è stata concepita per contribuire all’analisi storica e politica, ma anche per affrontare i temi contemporanei. Il progetto che fa di Vittorio Veneto un laboratorio sperimentale di dialogo artistico tra ... continua

Speciali

[Italico Brass, “racconti pittorici” della Grande Guerra]

Italico Brass, “racconti pittorici” della Grande Guerra

In mostra a Milano, alla Gam Manzoni, i dipinti che l’artista realizzò sulla base dei disegni e studi eseguiti al seguito dei soldati al fronte

[Piacenza e la Grande Guerra, immagini e documenti]

Piacenza e la Grande Guerra, immagini e documenti

Il sito tematico Piacenza Primogenita, dell'Archivio di Stato di Piacenza, dedica una sezione alla Prima Guerra Mondiale, in occasione del centenario. Quattro le sottosezioni: "Ragazzi. Piacentini alla guerra del '15-'18: mostra", contenente i materiali dell'esposizione allestita nella ...

[Caporetto, documenti e immagini della peggiore sconfitta dell’esercito italiano]

Caporetto, documenti e immagini della peggiore sconfitta dell’esercito italiano

Il portale del Mibact “14-18” mette a disposizione una ricca selezione di materiali sulla disfatta avvenuta un secolo fa: fotografie, libri, opuscoli, periodici, diari, lettere

Schede collegate

torna all'inizio del contenuto