Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Oggetto fisico; dipinto
Tipo di scheda: Opere d'arte Progetto Marche Disperse

Categoria:

Dipinti

Autore:

Tiziano (1489-1490/1576)

Il dipinto raffigura Giulia Varano (1523-1547) prima moglie di Guidobaldo II; tale identificazione proposta per la prima volta da Gronau viene generalmente accolta dalla critica successiva; lo studioso, in particolare, lo identifica con il dipinto così descritto nell'Inventario della Guardaroba di Pesaro del 1623-1624 `Un quadro mezzano di tela sopra tavola con cornici d'ebano con lavoro dell'arme di casa Varana con G.G. legati insieme ne cantoni foglie e ghiande di cerqua col Retratto della Duchessa Giulia Varana` e fonda la sua ipotesi sul motivo della doppia G che decora l'abito della donna, allusivo al nome dei due coniugi (Guidobaldo e Giulia) e sulla veste color cremisi che indossa, la stessa richiesta da Tiziano nel 1547 per realizzare il ritratto (lettera del 8 novembre 1547 inviata da Paolo Mario, uno dei più fidati servitori di Guidobaldo, al Leonardi, suo ambasciatore a Venezia; cfr. Gronau 1936, pp. 7, 65-66, 97-98). Il dipinto mostra alcune incertezze stilistiche che rivelano con evidenza interventi di bottega.
Stato di conservazione: buono

Soggetto:

ritratto di Giulia da Varano Della Rovere
Giulia da Varano della Rovere

Estensione:

113.5 x 88

Materia e tecnica:

olio su tavola

Data di creazione:

1545 - 1547, sec. XVI (motivazione della cronologia: documentazione)

Ambito geografico:

Firenze (FI), Toscana - Italia; Localizzazione nota; Galleria Palatina.Palazzo Pittiappartamento, sala dei pappagalli

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1

Riferimenti

È riferito da:
Bibliografia: Gronau G., 1936, pp. 7, 65-66, 97-98,

Cecchi A., 1978, pp. 144-148,

Pozzi R., 1990, pp. 108-109,

Prete C., 2000, p. 325,

Cecchi A., 2004, pp. 318-321,

Vitali R., 2005, p. 254, n. 428,
visualizza immagine

È incluso da: Galleria Palatina

Fonte dati

Regione Marche / SchedeOAM

Identificatore:
Codice univoco ICCD: 1100000428

Diritti

Diritti: proprietà Ente locale



torna all'inizio del contenuto