Condividi
  • Facebook
  • Twitter

pescatore
scultura

Tipo:

Opere; scultura; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

Cabiati Achille (1920 - 1962)

Scultore, ceramista, pittore, Achille Cabiati si è dedicato all'arte dopo la Resistenza. Nel 1948 è a Roma, dove inizia la sua opera di scultore. Intorno al 1950 si dedica completamente alla pittura abbandonado l'astrattismo precedente per seguire la tendenza realista. Il periodo della maturità viene a coincidere, alla fine degli anni Cinquanta, con la crisi della tendenza realista. La scultura ha conseguito il 2° premio alla I Mostra nazionale di pittura e scultura "Premio Vado Ligure" nel 1951.
Scultura in terracotta raffigurante un pescatore seduto.

Soggetto:

pescatore
figure: pescatore
abbigliamento: cappello
abbigliamento: pantaloni
animali: pesce

Estensione:

altezza: cm 57; larghezza: cm 50; profondita': cm 58

Materia e tecnica:

terracotta/ modellatura a mano libera

Data di creazione:

1951 - 1951, sec. XX, metà; 1951

Ambito geografico:

Museo Civico di Villa Groppallo, via Aurelia, 72, VADO LIGURE (SV), LIGURIA - Italia,inv. IP6 (2012)

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Immagini di anteprima

anteprima dell'immagine 1 [Error: "connect timed out"]

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 07-00279950

È incluso da: Collezione 'Premio Vado'

Fonte dati

MuseiD-Italia / Museo Civico di Villa Groppallo

Identificatore: work_43073

Diritti

Diritti: Comune di Vado Ligure

Detentore dei diritti: proprietà Ente pubblico territoriale

Condizioni d’uso del metadato: Pubblico dominio



torna all'inizio del contenuto